abbigliamento-safari-in-kenya

Abbigliamento Safari, cosa non bisogna assolutamente dimenticare!

Stai per partire per il Kenya ed hai in programma un safari? Non sai che abbigliamento portare con te e cosa mettere in valigia? Hai il terrore di dimenticare qualcosa di importante o semplicemente cerchi la classica lista per il “check valigia” prima della partenza? Leggi la nostra guida, troverai tutto quello che ti serve per godere al meglio il tuo prossimo safari senza dimenticare nulla!

Se non hai ancora prenotato il tuo safari visita il nostro sito, clicca qui!

Come in Italia anche in Kenya ci sono le stagioni:
La stagione calda: da ottobre a marzo
Fa caldo, le temperature non scendono mai sotto i 22 gradi e possono arrivare anche a 34-36°
Sono possibili brevi piovaschi nei mesi tra ottobre e dicembre, consigliato un abbigliamento leggero.
La stagione fresca: da aprile a settembre
Il clima è più fresco e umido, le temperature di giorno rimangono piacevolmente sui 27-30° ma di notte, magari dopo una pioggia, possono scendere anche sotto i 20°
Da fine marzo parte la stagione delle piogge che dura fino a giugno inoltrato, è consigliato portare con se indumenti per coprirsi ed affrontare eventuali piogge.Per dettagli più approfonditi consigliamo di visitare il sito climieviaggi.it/clima/kenya

Fatta questa premessa, dobbiamo farne un altra 🙁
Sempre come in Italia, anche in Kenya ci sono altipiani, montagne, pianure, coste e tanto mare 🙂 i parchi più belli e popolosi si trovano però a sud del paese, vicino alla Tanzania, dove il clima è più umido e le temperature variano in funzione della zona e dell’altitudine. Nonostante ciò cercheremo di unificare tutto in unica valigia, cercando di soddisfare qualsiasi tipologia di clima o situazione senza appesantire troppo il viaggio.

Abbigliamento safari in Jeep o Pulmino:

  • Scarpe da tennis o Sandali
  • Pantaloni corti e lunghi
  • T-shirt in cotone
  • Felpa o maglioncino
  • K-way o giubottino antivento
  • Cappellino da sole
  • Foulard contro la polvere
  • Abbigliamento intimo classico
  • Costume
  • Ciabatte

Attrezzature e strumenti utili:

  • Occhiali da sole
  • Smartphone + caricabatterie
  • Macchina fotografica
  • con obiettivi e memory card
  • Cannocchiali
  • Crema contro le scottature
  • Repellente antizanzare
  • Amuchina o disinfettante
  • Salviettine per le mani
  • Zainetto o marsupio
  • Prodotti per l’igene personale

Nei safari con Jeep o Pulmino non sono necessarie calzature particolarmente “pesanti” (scarpe o scarponcini da trekking) si scende dalla jeep solo in occasione di aree di sosta e nei Lodge, inoltre tutti i Lodge ed i Campi Tendati convenzionati con la nostra agenzia,  forniscono asciugamani.

kilimangiaro-vista-da-parco-amboseli

Cosa non dimenticare assolutamente:

All’interno dei parchi non ci sono negozi e tantomeno farmacie ed ospedali (tutti i Lodge convenzionati con la nostra agenzia però forniscono un servizio medico “first aid” ( a pagamento)
Se si stanno seguendo delle cure o si è cagionevoli di salute, è importante portare con se medicinali abituali e prevenire eventuali situazioni di malessere.
Consultate il vostro medico di base o il pediatra dei vostri bambini, per farvi consigliare i giusti medicinali, sicuramente non dimenticate antidiarroici, antidolorifici, antipiretici, collirio, pomate per bruciature e per punture.
Chiedete al vostro medico di prescrivervi anche un antibiotico ad ampio spettro ed un disinfettante / antibiotico intestinale (es. Normix)… non si sa mai.

Cosa portare in più:

Cosa significa? Perché portare qualcosa che non serve?
Nel tragitto per raggiungere i parchi attraverserete villaggi e centri abitati… saranno molti i bambini che attendono le jeep in transito aspettando un dono o qualche piccolo oggetto… se nella vostra valigia avanza un po di spazio riempitelo con matite, penne, quaderni, abbigliamento usato che non utilizzate più, scarpe, ciabatte e qualsiasi cosa che possa essere riutilizzata da chi è meno fortunato di voi.
CONSIGLIATO: Non dare denaro ne a bambini ne adulti.

abbigliamento bambini safari kenya

Buone usanze e comportamenti da evitare:

Siamo in un paese straniero che ha tradizioni ed una propria cultura, rispettiamo le loro usanze!
Indossate un abbigliamento adeguato e non provocante
Chiediamo sempre la disponibilità a poter fare foto o riprese
Non avvicinatevi agli animali, non date loro da mangiare… per quanto siano belli ed ispirino tenerezza..sono sempre animali liberi che vivono in natura.
Fate esclusivamente quello che vi dice la guida o l’autista della Jeep, non scendete mai dalla jeep senza il loro consenso.
Adattatevi ai ritmi locali, armatevi di pazienza ed assecondate il loro famoso “pole pole”
Non bevete l’acqua dai rubinetti!!! 🙂

E’ tutto…
Se ci siamo dimenticati qualcosa commentate qui sotto i vostri suggerimenti, saremo felici di integrare la lista 🙂
Se non avete ancora prenotato il Vs safari vi invitiamo a dare un occhiata alle nostro proposte, visitate il nostro sito, clicca qui!
Buon safari!

6 Commenti
  • Mauro Negro
    Scritto alle 08:10h, 07 settembre Rispondi

    Molto utile. Grazie.

    • Baraka Safari Kenya Team
      Scritto alle 20:59h, 13 settembre Rispondi

      Grazie a te Mauro!

  • Gianna
    Scritto alle 13:56h, 07 settembre Rispondi

    Benissimo molto utile
    Grazie mille

    • Baraka Safari Kenya Team
      Scritto alle 20:58h, 13 settembre Rispondi

      Grazie a te Gianna 🙂

  • Enrico
    Scritto alle 10:21h, 10 settembre Rispondi

    Ho letto, grazie per gli ottimi consigli! Sono interessato ad un safari in Kenya a Dicembre…vi ho mandato una richiesta di preventivo tramite il form del sito

    • Team Baraka Safari Kenya
      Scritto alle 20:56h, 13 settembre Rispondi

      Grazie Enrico per la tua richiesta. Team Baraka Safari Kenya

Scrivi un commento